Biblioteca medica statale

La Biblioteca medica statale è stata fondata il 31 gennaio 1925 per servire alle finalità di ricerca del Policlinico Umberto I, è appartenuta al Ministero della Pubblica Istruzione dall'anno della fondazione fino al 1975, anno di istituzione del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali. Il patrimonio bibliografico iniziale della Biblioteca fu costituito da parte dei fondi librari dell'Accademia, della Biblioteca Lancisiana e della Biblioteca Alessandrina. Col tempo si è andata arricchendo di donazioni di considerevole interesse storico-specialistico.  Nel complesso, la Biblioteca possiede 8 manoscritti, 4 incunaboli, 128 edizioni del Cinquecento e circa 240 del Seicento, oltre a numerose edizioni del Settecento e soprattutto dell'Ottocento, relative a tutte le branche della medicina.
La sua vocazione è comunque la documentazione della ricerca medico-chirurgica più aggiornata. 

Italiano
Sede: 

 Viale del Policlinico 155, 00161 Roma
Palazzo accettazione, I Piano
tel. 06490778, 06490245,
fax 064457265
email: bs-medi@beniculturali.it
URL: http://bms.beniculturali.it/

Foto: 
Orari: 

Lunedì- Martedì -Giovedì  8.20 – 17.20
Mercoledì –Venerdì  8.20 – 13.50
I servizi di distribuzione e prestito terminano mezz'ora prima della chiusura.
Il 24 e il 31 dicembre non si effettua servizio pomeridiano:  chiusura alle 13.50

chiusura : La biblioteca è chiusa durante le festività accademiche.
 

Servizi: 

Sala moderatamente affollataServizio InformazioniArmadietti (con chiave)Internet (Wi-Fi Sapienza)Consultazione e prestito libriFotocopie in sede a pagamentoFotoriproduzioni e ScansioniSchedari periodiciCatalogo on-line disponibileLocali Climatizzati

Accesso garantito ai disabili: 
No