Notizie

La Sapienza di Fryderyk Chopin

Giovedì 27 aprile 2017 - ore 18.30
Aula magna- palazzo del Rettorato
Sapienza Università di Roma
Piazzale Aldo Moro, 5 – Roma

INGRESSO LIBERO

Giovedì 27 aprile 2017 alle ore 18.30, presso l'Aula magna del Rettorato, continuano le lezioni-concerto nell'ambito dell'iniziativa nata dalla collaborazione fra Sapienza  Università di Roma e l'Ambasciata della Repubblica di Polonia in Italia. Questo quinto concerto, intitolato "Chopin e la patria polacca", prevede l'esibizione del giovane e talentuoso pianista Andrzej Wiercinski , che eseguirà brani tratti da prestigiose opere di Fryderyk Chopin.

https://web.uniroma1.it/musa/
https://www.facebook.com/musa.musicasapienza/ 

Concerto di musiche polifoniche con il coro della Cambridge University

Giovedì 20 aprile 2017 - ore 18.00
Aula magna – palazzo del Rettorato
Sapienza Università di Roma
Piazzale Aldo Moro, 5 – Roma

INGRESSO LIBERO

Giovedì 20 aprile alle ore 18.00, presso l'Aula magna del Rettorato, avrà luogo il concerto/incontro musicale tra il Coro MuSa Blues della Sapienza Università di Roma e il Coro del Sidney Sussex College, della prestigiosa Università di Cambridge, diretto dal Maestro David Skinner, direttore del dipartimento di musica del Sidney Sussex. L'evento è volto a promuovere la mobilità internazionale degli studenti e propone un interessante scambio culturale tra le due Istituzioni universitarie. La formazione studentesca britannica, composta da circa 25 elementi, proporrà un programma che spazia dalla musica corale tardomedievale e rinascimentale sino a composizioni di fine Ottocento/primo Novecento.
https://web.uniroma1.it/musa/
https://www.facebook.com/musa.musicasapienza/ 

Premio di Laurea “Tullia Romagnoli Carettoni”

Borsa di studio per laureati/e e laureandi/e. Domanda da inviare entro il 31 maggio 2017

L’elaborato va inviato entro il 31 agosto 2018

Lo scopo del Premio, promosso dall’Unione Femminile Nazionale, è quello di ricostruire, attraverso il materiale disponibile e quello reperibile attraverso la molteplicità delle fonti (atti parlamentari, articoli pubblicati, interventi, testimonianze), il contributo riformatore, la presenza attiva ed il ruolo, spesso determinante, della Prof.ssa Sen. Tullia Romagnoli Carettoni nell’affermazione e nella difesa di diritti fondamentali per la nostra democrazia in un tempo di importanti mutamenti politici e culturali nazionali e internazionali.
In considerazione della complessità del lavoro svolto da Tullia Romagnoli Carettoni nella sua lunga vita, i/le concorrenti al concorso sono liberi di elaborare la loro tesi di laurea magistrale anche su singoli aspetti della sua attività (per es. le questioni femminili, la battaglia per l’aborto, l’istituzione del divorzio, la politica estera, i beni culturali, l’Unesco, ecc.). A tal fine l’Unione Femminile Nazionale mette a disposizione dei concorrenti una sintesi biografica di Tullia Romagnoli Carettoni, utile per eventuali ricerche o ricostruzioni mirate.
Inoltre, l’Unione Femminile Nazionale, depositaria del Fondo Tullia Romagnoli Carettoni, consentirà la consultazione e lo studio delle carte contenute solo ai/alle concorrenti al Premio di Laurea che avranno presentato la domanda di partecipazione nei termini stabiliti dal Bando, nei giorni e negli orari di apertura della sede.

DIAMO IL MEGLIO DI NOI: PER DONARE BASTA UN FIRMA!

mercoledì 05 aprile, 08:00
Punto di raccolta
CU001 - Palazzo del Rettorato - spazio antistante il Ciao - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
La Sapienza ha aderito alla campagna Diamo il meglio di noi per promuovere la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule.
Per rilasciare il consenso alla donazione
Mercoledì 5 aprile 2017 ci sarà il quinto appuntamento: davanti al Ciao, presso l'autoemoteca Ad Spem, sarà allestito un punto di raccolta aperto dalla 8 alle 15.30 dove sarà possibile:
ricevere tutte le informazioni sulla donazione di organi e tessuti
rilasciare il proprio consenso alla donazione, firmando il modulo di adesione all’Aido (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule)
Ricordiamo che si può cambiare idea in qualsiasi momento e che, ai fini di un’eventuale donazione, fa fede l’ultima dichiarazione di volontà resa in ordine temporale.
Per informazioni sulla donazione di cellule staminali
Sempre di fronte al Ciao, ci sarà anche un punto informativo sulla donazione di cellule staminali emopoietiche curato dai volontari dell’Admo (Associazione donatori di midollo osseo), a disposizione di studenti e personale dell’Università per rispondere ai principali dubbi connessi a questa tipologia di donazione.
Per la donazione di midollo osseo
Inoltre, per chi fosse interessato e ha un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, si potrà fare il primo screening (questionario anamnestico e prelievo di sangue) necessario per entrare a far parte del Registro italiano donatori di midollo osseo. Queste semplici analisi saranno eseguite presso l’autoemoteca dell’Adspem e realizzate dai medici del Policlinico Umberto I e dell’Azienda ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma.
La campagna Diamo il meglio di noi è promossa dal Ministero della Salute e dal Centro nazionale trapianti in collaborazione con le associazioni di settore.
Siamo tutti uniti sotto il segno del cuore! Vi aspettiamo mercoledì 5 aprile perché scegliere di donare può valere una vita! Il tuo “SÌ” può fare la differenza. Per questo #diamoilmegliodinoi!

Prossimi appuntamenti:
Maggio: mercoledì 10
Giugno: mercoledì 7
INFO
coordinamento organizzativo
Diamo il meglio di noi
cnt.diamoilmegliodinoi@iss.it
luogo per nastro:
Spazio antistante il Ciao - CU001 - piazzale Aldo Moro 5
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione
 

60 ANNI IN DUO:" NOTRE AMITIÉ EST INVARIABLE". DUO PIANISTICO CANINO-BALLISTA

sabato 08 aprile, 17:30
Aula magna
CU001 - Palazzo del Rettorato - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
Sabato 8 aprile, nell'Aula magna del Rettorato, si esibiranno in concerto i pianisti Bruno Canino e Antonio Ballista che festeggiano i sessant'anni della loro collaborazione artistica come duo musicale. Era il 1956 quando il napoletano Canino e il milanese Ballista suonarono per la prima volta insieme in pubblico. Il duo, che ha collaborato con i maggiori compositori del nostro tempo, inizierà il concerto romano con il brano Notre amitié est invariable di Franz Schubert. L'esibizione prosegue con due brani di Franz Liszt e Richard Wagner, accostamento che vuole ricordare un'altra amicizia musicale durata tutta la vita. Al termine le Danze slave di Antonìn Dvorak e le Danze ungheresi di Johannes Brahms, nelle versioni originali per pianoforte a quattro mani.
INFO
coordinamento scientifico
Istituzione Universitaria dei Concerti
T(+39) 06 3610051-2
segreteria@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it
luogo per nastro:
Aula magna - CU001 - Palazzo del Rettorato - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

HANAMI 2017 - CELEBRIAMO LA BELLEZZA DEI CILIEGI IN FIORE

sabato 08 aprile, 10:00
Orto Botanico
RM042 - Orto Botanico - Largo Cristina di Svezia 24, Roma
domenica 09 aprile, 10:00
Orto Botanico
RM042 - Orto Botanico - Largo Cristina di Svezia 24, Roma
Sabato 8 e domenica 9 aprile torna l'appuntamento all'Orto Botanico in occasione della fioritura dei ciliegi del giardino giapponese. Secondo l’antica tradizione del periodo Heian, ai rami dei ciliegi giapponesi saranno applicate strisce decorative, recanti poesie haiku. A disposizione dei visitatori ci saranno visite guidate e si potrà assietere alla cerimonia del tè e alla fabbricazione della carta tradizionale Washi. Sabato 8 aprile sarà presentato il libro "Hanafuda. Il gioco dei fiori” a cura di Lorenzo Casadei e Silvana Mattei. I bambini potranno partecipare al laboratorio di origami presso la Serra espositiva del giardino. Per partecipare alle attività non è necessaria la prenotazione.

INFO
coordinamento scientifico
Loretta Gratani
Dip. di Biologia ambientale
T (+39) 06 49912358
info-ortobotanico@uniroma1.it
luogo per nastro:
Orto Botanico - RM042 - Largo Cristina di Svezia 24, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

documenti allegati:

LABORATORIO DI STUDI FEMMINISTI "SGUARDI SULLE DIFFERENZE" 2016-17

sabato 08 aprile, 10:00
Aula Seminario
CU003 - Edificio di Lettere - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma
Sabato 8 aprile si terrà il quinto incontro del laboratorio di studi femministi "Sguardi sulle differenze 2016/2017" dal titolo "Porno subito. Sesso, bugie e videotape" . La discussione, moderata da Annalisa Perrotta, vedrà la partecipazione della psicoanalista Manuela Fraire, della regista e attrice Anna Negri e di Tommaso Gennaro, dottore di ricerca in Scienze del testo. I materiali dell'incontro saranno disponibili presso la copisteria Mirafiori.

INFO
coordinamento scientifico
Annalisa Perrotta
Dip. di Studi europei, americani e interculturali
T (+39) 06 49913180
annalisa.perrotta@uniroma1.it
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

I PRIMI 5 ANNI DEL LABORATORIO DI NANOTECNOLOGIE E NANOSCIENZE DEL CNIS

mercoledì 05 aprile, 15:00
Aula A
CU016 - Edificio di Ortopedia - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
Mercoledì 5 aprile il Laboratorio per le nanotecnologie e le nanoscienze ospiterà, in occasione dei suoi primi cinque anni di attività, un workshop per illustrare le potenzialità delle strumentazioni presenti e alcuni significativi casi scientifici. In questi anni l'attività del Laboratorio ha permesso all'Ateneo di essere competitivo a livello internazionale nel mondo delle nanoscienze e delle nanotecnologie in un contesto di ricerca, sia di base, che applicata estremamente competitivo e sempre più sofisticato grazie alla complessità tecnologica raggiunta dal trasferimento tecnologico. Introduranno i lavori il prorettore alla Ricerca Teodoro Valente e il direttore del Centro di ricerca per le nanotecnologie applicate all'ingegneria Ruggero Caminiti. Il workshop, coordinato dai docenti Mauro Pasquali, Marco Rossi e Maria Sabrina Sarto, è aperto a tutti gli interessati.

INFO
coordinamento scientifico
Ruggero Caminiti
Centro di ricerca per le nanotecnologie applicate all'ingegneria CNIS
T (+39) 06 49913661
ruggero.caminiti@uniroma1.it
luogo per nastro:
Aula A - CU016 - Edificio di Ortopedia - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione
 

19H INTERNATIONAL CONFERENCE ON FINITE ELEMENTS IN FLOW PROBLEMS - FEF 2017

mercoledì 05 aprile, 08:00
Aula magna
CU001 - Palazzo del Rettorato - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
giovedì 06 aprile, 08:00
Aula Odeion
CU003 - Edificio di Lettere - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma
venerdì 07 aprile, 08:00
Aula Lucchesi
CU005 - Edificio di Mineralogia - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
Mercoledì 5 aprile si terrà la 19esima edizione della conferenza internazionale "Finite Elements in Flow Problems" promossa dalla International association on computational mechanics. L'evento, che durerà tre giorni, vuole promuovere lo scambio di idee e di risultati ottenuti nella ricerca sugli elementi finiti e i relativi metodi applicativi che comprendono la meccanica dei fluidi e i fenomeni di trasporto. Si cercherà di affrontare la teoria, l'implementazione, la valutazione e l'applicazione in tutte le più importanti aree della fluidodinamica e dei fenomeni relativi ai flussi. Inoltre, come nel corso delle precedenti edizioni, saranno presentate delle ricerche basate su altri metodi di interesse. La conferenza si svolgerà in diversi luoghi della città universitaria e, nella giornata di apertura, si terrà un concerto serale di MuSa Jazz. Per l'elenco delle aule e ulteriori informazioni visitare il sito http://congress.cimne.com/FEF2017/frontal/default.asp

INFO
coordinamento scientifico
Alessandro Corsini
Dip. di Ingegneria meccanica e aerospaziale
luogo per nastro:
Aula magna - CU001 - Edificio del Rettorato - Piazzale Aldo Moro, 5 Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

martedì 04 aprile, 14:00

Aula magna
RM024 - Psicologia - Via dei Marsi 78, Roma
Martedì 4 aprile, presso l'Edificio di Psicologia, si terrà un seminario a cura di Eugene Rutembesa, docente del college of Medicine and health sciences (University of Rwanda). Nel 1994, in un periodo di cento giorni, più di un milione di Tutsi sono stati trucidati, molto spesso dai propri vicini di casa. L'ideologia del genocidio fu costruita sulla rappresentazione razzista dell'etnia Tutsi, considerata l'oppressore da sterminare. Nel 1995, al termine dello sterminio dei Tutsi, si presentarono sul piano psicosociale molte gravi consequenze: le interazioni sociali quotidiane erano state distrutte, si rinvenivano traumi psichici devastanti per gravità e diffusione nella popolazione, solitudine, silenzio, isolamento. Eugene Rutembesa mostrerà il processo, ancora in atto, di ricostruzione sociale e il ruolo delle comunità locali in questa drammatica situazione post-conflitto.

INFO
coordinamento scientifico
Alessandra Talamo
Dip. di Psicologia dei processi di sviluppo e socializzazione
alessandra.talamo@uniroma1.it
luogo per nastro:
Aula magna - RM024 - Edificio di Psicologia - Via dei Marsi 78, Roma
 

martedì 04 aprile, 10:30

Centro congressi d'Ateneo
RM062 - sede di Via Salaria 113/117
Martedì 4 aprile, presso il Centro congressi di via Salaria, il Dipartimento di Scienze sociali ed economiche incontra Jared Diamond dell’Università della California e membro dell’Accademia nazionale delle scienze (Stati Uniti). Il professore terrà un seminario dal titolo "Sociologia dell'umano e delle produzioni umane". Jared Diamond è stato premiato con il Premio Pulitzer per la saggistica nel 1998 con Armi, acciaio e malattie, ed è autore di numerosi contributi, tra cui "Il terzo scimpanzé" (Bollati Boringhieri, 1994), "Collasso" (Einaudi, 2005), "ll mondo fino a ieri" (Einaudi, 2013) e "Da te solo a tutto il mondo" (Einaudi, 2015). L'incontro verterà su una lettura sociologica dell’evoluzionismo e sull'analisi, sotto varie prospettive, della definizione di "umano".
Parteciperanno al dibattito: Raffaella Messinetti, preside della Facoltà di Scienze politiche, sociologia, comunicazione; Sandro Bernardini, direttore del Dipartimento di Scienze sociali ed economiche; Bruno Mazzara, direttore del Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale; Mario Aldo Toscano, ordinario di Storia e teoria sociologica all’Università di Pisa e Marco Oliverio, ordinario di Zoologia presso il Dipartimento di Biologia e biotecnologie "Charles Darwin".

INFO
coordinamento scientifico
Sandro Bernardini
Dip. di Scienze sociali ed economiche
T(+39) 06 49918443
sandro.bernardini@uniroma1.it
coordinamento organizzativo
Daniela Pastres
Dip. di Scienze sociali ed economiche
T(+39) 06 49690328
daniela.pastres@uniroma1.it
luogo per nastro:
Centro congressi d'Ateneo - RM062 - Via Salaria 113/117
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione
© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma T (+39) 06 49911 CF 80209930587 PI 02133771002

lunedì 03 aprile, 18:30
Istituto superiore di fotografia e comunicazione integrata
Via degli Ausoni 3, Roma
Lunedì 3 aprile, nell'ambito del ciclo "Fotografia plurale: incontri d'autore" a cura di Raffaella Perna e Ilaria Schiaffini, si terrà un incontro con Nino Migliori, uno dei protagonisti di questa arte contemporanea. Dopo gli incontri dedicati alla fotografia italiana degli anni Settanta (2012), al rapporto tra identità, genere e medium fotografico (2013), al legame tra fotografia e contesto sociale (2014) e alla ricerca fotografica femminile degli anni Novanta (2015), il ciclo di conferenze di quest’anno, organizzato dal corso di Storia della fotografia in collaborazione con l'Istituto superiore di fotografia e comunicazione integrata, vuole approfondire la natura poliedrica dell’immagine fotografica, analogica e digitale, attraverso la testimonianza di autori del panorama italiano che hanno usato la fotografia in ambiti espressivi e culturali diversi.

INFO
coordinamento scientifico
Ilaria Schiaffini
Dip. di Storia dell'arte e spettacolo
ilaria.schiaffini@uniroma1.it
coordinamento organizzativo
Raffaella Perna
raffaella.perna@uniroma1.it
luogo per nastro:
Istituto superiore di fotografia e comunicazione integrata - Via degli Ausoni 3, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

THE SCIENCE OF RESTORATIVE EXPERIENCE: UNDERSTANDING A GENERAL PATHWAY FOR HEALTH BENEFITS OF NATURAL ENVIRONMENTS

lunedì 03 aprile, 11:00
Aula Ponzo
RM024 - Psicologia - Via dei Marsi 78, Roma
Lunedì 3 aprile, presso l’aula Ponzo della Facoltà di Medicina e psicologia, Terry Hartig docente di Psicologia ambientale presso l'università di Uppsala in Svezia, terrà il seminario dal titolo "The science of restorative experience: understanding a general pathway for health benefits of natural environments". Nel corso della lezione si parlerà di come la natura incida sulla salute dell'individuo e dell'influenza delle aree verdi urbane nei processi di recupero dalla fatica attentiva e dallo stress. L'incontro è organizzato da Marino Bonaiuto, direttore del Centro interuniversitario di ricerca in Psicologia ambientale e presidente del Corso di laurea magistrale in Psicologia della comunicazione e del marketing.
INFO
coordinamento scientifico
Marino Bonaiuto
Dip. di Psicologia dei processi di sviluppo e socializzazione
T (+39) 06 49917661
marino.bonaiuto@uniroma1.it
coordinamento organizzativo
Giulia Amicone
Dip. di Psicologia dei processi di sviluppo e socializzazione
giulia.amicone@uniroma1.it
luogo per nastro:
Aula Ponzo - RM024 - via dei Marsi 78, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

Lunedì 03 aprile, 11:00

Aula magna
CU001 - Palazzo del Rettorato - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
Lunedì 3 aprile, nell'Aula magna del Rettorato, si svolgerà l’iniziativa culturale studentesca dal titolo "All’università tutto bene. Dario Brunori incontra gli studenti". Il cantautore calabrese, da sempre sensibile alle tematiche sociali che caratterizzano la sua generazione, si è reso protagonista in questi mesi di una serie di incontri in alcuni importanti atenei italiani. Incontri senza rete e alla pari dove Brunori parla agli studenti della sua esperienza all’università, delle scelte fatte e dell’impegno per le proprie passioni nella vita come nello studio. L'iniziativa è organizzata dalle associazioni studentesche "Sapienza in movimento" e "Fenix - Vento di cambiamento". L'ingresso è libero fino a esaurimento dei posti.

INFO
coordinamento organizzativo
Sapienza in Movimento - Fenix Vento di Cambiamento
antonio.lodise@uniroma1.it
angelo.marzano@uniroma1.it
luogo per nastro:
Aula magna - CU001 - Palazzo del Rettorato - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

EBRI (European Brain Research Institute) - Rita Levi-Montalcini

Il 19 Aprile 2017, il Premio Nobel Edvard Moser terrà la quinta edizione della Rita Levi-Montalcini Lecture presso la prestigiosa Accademia Nazionale dei Lincei in Roma.

La Lecture darà l'avvio ad un workshop internazionale dal titolo "Navigation".

Per partecipare al Workshop è necessario registrarsi entro il 14 Aprile 2017, compilando l'apposito form da inviare a scientific.assist@ebri.it

La partecipazione è gratuita, ma la registrazione è obbligatoria.

Pagine