Notizie

Si comunica che le sedute di laurea di LUGLIO 2017 in MEDICINA E CHIRURGIA Sede Policlinico Umberto I (Corsi A-B-C-D), si svolgeranno secondo il seguente calendario:

mercoledì 19 luglio ore 09:00
mercoledì 19 luglio ore 13:30
giovedì 20 luglio ore 09:00
giovedì 20 luglio ore 13:30
venerdì 21 luglio ore 09:00 (seduta unica)
lunedì 24 luglio ore 09:00
lunedì 24 luglio ore 13:30
martedì 25 luglio ore 13:30 (seduta unica)
mercoledì 26 luglio ore 09:00
mercoledì 26 luglio ore 13:30
giovedì 27 luglio ore 09:00
giovedì 27 luglio ore 13:30
venerdì 28 luglio ore 09:00 (seduta unica)
lunedì 31 luglio ore 09:00
lunedì 31 luglio ore 13:30

Sarà cura del SERVIZIO LAUREE delle Presidenze di Farmacia e Medicina e Medicina e Odontoiatria, accertarsi delle disponibilità dei relatori, per una migliore organizzazione della procedura. L'ufficio potrà ricevere solo le indicazioni dei docenti, trasmesse dall'indirizzo di posta elettronica personale o del loro ufficio di segreteria. Per la redazione delle sedute non verrà presa in considerazione alcuna richiesta proveniente dagli studenti, né richieste tardive dei docenti.

Roma, 26/06/2017

martedì 27 giugno, 11:00
Sala dei convegni
Associazione stampa romana - piazza della Torretta 36, Roma
Martedì 27 giugno, presso la Sala dei convegni dell'Associazione stampa romana, si terrà l'incontro "Comunicare scienza, comunicare salute" nel corso del quale verrà presentato il Corso di laurea magistrale "Comunicazione scientifica e biomedica". I lavori saranno aperti dal rettore Eugenio Gaudio, dal direttore del Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale Bruno Mazzara, dal presidente del Corso di laurea Michaela Liuccio e dal segretario dell'Associazione stampa romana Lazzaro Pappagallo. Seguirà una tavola rotonda sul tema “Comunicare fa bene alla salute”. Introdurrà l'incontro Francesco Giorgino giornalista Rai, saggista, docente alla Sapienza e alla Luiss. Modererà il capo Ufficio stampa e relazioni esterne Ifo Lorella Salce. Parteciperanno rappresentanti delle associazioni dei pazienti e delle aziende farmaceutiche.

INFO
coordinamento scientifico
Michaela Liuccio
Dip. di Comunicazione e ricerca sociale
michaela.liuccio@uniroma1.it
coordinamento organizzativo
Maria D'Amico
comunicadamico@gmail.com
luogo per nastro:
Sala dei convegni - Associazione stampa romana - piazza della Torretta 36, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

lunedì 26 giugno, 09:00
Aula G. Levi
RM103 - Ex Vetreria Sciarra - Via dei Volsci 122, Roma
Lunedì 26 giugno, presso l'Aula Levi delle ex Vetrerie Sciarra, si terrà la conferenza internazionale "Education and museum: cultural heritage and learning" volta a diffondere i risultati dell'iniziativa "Erasmus + Edmuse" e fornire un luogo di dibattito sull'importanza del patrimonio culturale in ambienti di apprendimento. Il progetto (partenariato strategico biennale 2015-2017 finanziato dal programma Ue Erasmus +) lavora per la promozione di iniziative, per l'utilizzo delle Tic e l'apertura di risorse educativo-digitali del patrimonio culturale per il miglioramento dell'apprendimento scientifico. L'obiettivo di EdMuse è quello di promuovere nuovi modi di apprendimento e insegnamento attraverso metodi innovativi, tecnologie e risorse digitali aperte proponendo inoltre un nuovo approccio alla cooperazione tra scuole e musei. E' richiesta l'iscrizione gratuita
INFO
coordinamento scientifico
Vincenza Ferrara
Centro di ricerca e servizi "Digilab"
T (+39) 06 49697045
vincenza.ferrara@uniroma1.it
coordinamento organizzativo
Letizia Leo
Centro di ricerca e servizi "Digilab"
edmuse2015@gmail.com
luogo per nastro:
Aula Levi - RM103 - ex Vetrerie Sciarra - via dei Volsci 122, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

Lunedì 3 luglio 2017, alle ore 9, presso l'Aula C del Dipartimento di Scienze odontostomatologiche e maxillo facciali in Via Caserta 6, si terrà un workshop dedicato al “Medical Writing”, nell'ambito delle attività culturali istituzionali organizzate dalla Presidenza della Facoltà di Medicina e Odontoiatria e della Facoltà di Farmacia e Medicina in collaborazione con Elsevier e il Sistema Bibliotecario di Sapienza.
Il workshop è indirizzato a ricercatori, assegnisti, dottorandi e studenti dell’area medica con l’obiettivo di fornire un approfondimento su academic publishing and scientific writing. 
Il corso sarà svolto dalla Dott.ssa Chiara Farinelli.
Sono disponibili 30 posti e per iscriversi al workshop è necessario inviare una mail a presidenza-medicinaodontoiatria@uniroma1.it entro il 30/06/2017. A fine anno il workshop sarà riproposto.

The graduation sessions for the degree programme in Medicine and Surgery F (English programme) will take place the 10th and 25th of July 2017 at the building "Prima Clinica Medica" inside of the Policlinico Umberto I, starting from 9.00 a.m

***

Le sedute di Laurea del corso "F" di Medicina e Chirurgia (corso in lingua inglese) della Facoltà di Farmacia e Medicina, si svolgeranno il 10 e il 25 luglio 2017 presso la "Prima Clinica Medica" del Policlinico universitario Umberto I, alle ore 09:00.

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento estivo di accoglienza ed orientamento per le nuove matricole.
L’evento, giunto alla XXI edizione, si svolgerà nei giorni 11, 12 e 13 Luglio negli spazi aperti della Città Universitaria dove docenti, studenti e personale addetto accoglieranno i futuri studenti negli stand informativi di Facoltà.
La presentazione della Facoltà di Farmacia e Medicina è prevista per il giorno 11 Luglio presso l’Aula Magna del Rettorato dalle ore 11.00.
Per maggiori informazioni riguardo il programma di orientamento, consultare la locandina dell’evento.

Dove
Sapienza Università di Roma
Piazzale Aldo Moro 5
Autobus 310, tram 3, 19
Metro B fermata Policlinico

venerdì 23 giugno, 11:30
Sala del Senato accademico
CU001 - Palazzo del Rettorato - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
Venerdì  23 giugno, nella Sala del Senato accademico, si terrà la cerimonia di conferimento del Dottorato di ricerca honoris causa in a Detlev Ganten, per la sua attività a livello mondiale nel campo dell’ipertensione. La cerimonia sarà aperta da una performance musicale di MuSa Classica, diretta dal maestro Francesco Vizioli, a seguire i saluti del rettore Eugenio Gaudio e gli interventi di Vincenzo Vullo, preside della Facoltà di Farmacia e medicina, di Bruno Botta, direttore del Dipartimento di Chimica e tecnologie del farmaco e di Luciano Saso, prorettore alle Reti universitarie europee. L'elogio del dottorato sarà di  Antonello Mai, coordinatore del Dottorato in Pharmacological sciences .
Detlev Ganten ha ricoperto numerosi e importanti incarichi nel mondo universitario e della ricerca scientifica:  nel 2009 ha fondato il Whs-World health summit, uno dei piu’ importanti forum mondiali di sanità pubblica organizzato ogni anno a Berlino dalla prestigiosa M8 Alliance of Academic Health Centers, Universities and National Academies di cui la Sapienza fa parte da due anni. Attualmente Ganten è componente dell’Accademia delle Scienze di Heidelberg, dell’Accademia polacca delle Scienze, dell’Accademia delle Scienze Berlin-Brandenburg, dell’Accademia tedesca delle Scienze e dell’Accademia europea. Ganten si è distinto in particolare per aver chiarito nei suoi studi i meccanismi fondamentali di fisioterapia e biologia molecolare per l’ipertensione arteriosa, con particolare riferimento al sistema renina-angiotensina e alla genetica molecolare delle malattie cardiovascolari; i suoi studi mirano a sviluppare il concetto di medicina evolutiva.
Al termine della cerimonia nella Sala Organi collegiali si terrà la giornata di apertura del convegno "M8 Alliance Expert Meeting on Migrants’ and Refugees’ Health" che si concluderà il 24 di giugno. L'evento è organizzato in collaborazione con l'Ambasciata della Repubblica Federale della Germania in Italia e M8 Alliance of Academic Health Centers, Universities and National Academies.

INFO
coordinamento organizzativo
Cerimoniale
Uffici del Rettore
T (+39) 06 49910291
cerimoniale@uniroma1.it
luogo per nastro:
Aula degli organi collegiali - CU001 - Palazzo del Rettorato - piazzale Aldo Moro 5, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

venerdì 23 giugno, 09:30
Auditorium I Clinica Medica
Policlinico Umberto I - Viale del Policlinico 155
Venerdì 23 giugno, presso l'Auditorium della I Clinica medica, Axel R. Pries, preside della Charité - Universitätsmedizin Berline, terrà la lezione "Microcirculation and the heart". Il seminario si svolge nell'ambito delle attività scientifiche istituzionali organizzate dalla presidenza della Facoltà di Medicina e odontoiatria. L'incontro sarà introdotto dal rettore Eugenio Gaudio e sarà moderato da Francesco Fedele, Carlo Gaudio e Massimo Volpe.
INFO
coordinamento scientifico
Sebastiano Filetti
Fac. di Medicina e odontoiatria
T (+39) 06 49918211
presidenza-medicinaodontoiatria@uniroma1.it
luogo per nastro:
Auditorium I Clinica Medica - Policlinico Umberto I - viale del Policlinico 155, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

documenti allegati:

venerdì 23 giugno, 09:00
Aula Gerin
CU023 - Edificio di Medicina legale - Viale Regina Elena 336, Roma
Venerdì 23 giugno, presso l'Edificio di Medicina legale, si terrà il convegno "Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonchè in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie: legge 24/2017".  L'evento costituisce uno dei primi incontri di presentazione della recente legge Gelli/Bianco, ottimo compromesso fra la responsabilità sanitaria e il sistema risarcitorio più efficace nei confronti del paziente. L'obiettivo del convegno è quello di promuovere la riflessione sul sistema di qualità della sanità e sulla sicurezza delle cure come valore costituzionale e parte integrante del diritto alla salute. Saranno presenti al convegno docenti, magistrati e avvocati,  esperti nel settore della responsabilità sanitaria in un’ottica di sinergia e dialogo con la medicina legale. Il programma dell'evento è strutturato per favorire un confronto fra esponenti illustri del settore della responsabilità sanitaria per affrontare al meglio tutte le principali tematiche trattate dalla legge. La tavola rotonda è finalizzata ad una formazione specialistica.
INFO
coordinamento scientifico
Paola Frati
Dip. di Scienze anatomiche, istologiche, medico-legali e dell'apparato locomotore
T(+39) 06 49912619
paola.frati@uniroma1.it
coordinamento organizzativo
Vittorio Fineschi
vittorio.fineschi@uniroma1.it
luogo per nastro:
Aula Gerin - CU023 - Edificio di Medicina legale - viale Regina Elena 336, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

documenti allegati:

mercoledì 21 giugno, 21:00
Sala prove MuSa
CU001 - Palazzo del Rettorato - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
Mercoledì 21 giugno, presso la Sala prove MuSa situata al piano terra del Palazzo del Rettorato, l’orchestra MuSa Classica proporrà una “prova aperta” di un concerto dedicato alle colonne sonore cinematografiche. L’evento si inserisce nell’ambito della “Festa della Musica”, giunta alla sua 32esima edizione europea. Quest’anno, oltre alla consueta partecipazione di istituzioni ed enti sia pubblici che privati, per la prima volta tutti i cittadini avranno la possibilità di fare musica in città. L’ingresso alla Sala prove MuSa è libero fino a esaurimento posti.
INFO
coordinamento organizzativo
Settore Eventi celebrativi e culturali
Area Supporto strategico e comunicazione
T (+39) 06 49910656
eventisapienza@uniroma1.it
http://www.festadellamusicaroma.it/

luogo per nastro:
Sala Prove Musa - CU001 - Palazzo del Rettorato - piazzale Aldo Moro 5, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

mercoledì 21 giugno, 14:00
Aula 1
RM031 - Ingegneria - S. Pietro in Vincoli - Via Eudossiana 18, Roma
Mercoledì 21 giugno, presso l'Aula 1 dell'Edificio di Ingegneria, Giuliano Bertazzoni terrà il seminario "Primo soccorso in caso di arresto cardiaco". Ogni anno in Italia oltre 50.000 persone hanno un arresto cardiaco, evento improvviso che nella maggior parte dei casi conduce alla morte. L’arresto può essere la conseguenza di un infarto o di una grave aritmia, a volte sopravviene a seguito di mancanza di ossigeno, malattie e traumi; troppo spesso insorge in persone apparentemente sane. La possibilità di sopravvivere a un simile evento è legata al precoce riconoscimento di segni e sintomi dell’arresto cardiocircolatorio e alla tempestiva messa in atto di manovre salvavita che possono essere praticate anche da personale non sanitario, purchè addestrato a tale scopo. La maggior parte dei casi di arresto cardiaco avviene in ambiente extra-ospedaliero: ciò significa che si potrà avere una riduzione della mortalità solo quando almeno il 20% della popolazione laica sarà in grado di prestare soccorso, garantendo il supporto di base delle funzioni vitali, fino all'arrivo dell'ambulanza. La partecipazione al seminario è libera e gratuita.
INFO
coordinamento scientifico
Giuliano Bertazzoni
Dip. di Medicina clinica
giuliano.bertazzoni@uniroma1.it
luogo per nastro:
Aula 1 - RM031 - Ingegneria - S. Pietro in Vincoli - via Eudossiana 18, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

mercoledì 21 giugno, 08:00
Aula B1
RM101 - Clinica Odontoiatrica - Via Caserta 6, Roma
Mercoledì 21 giugno 2017, presso l'Aula B1 del Dipartimento di Scienze odontostomatologiche e maxillo facciali, si terrà la 7° edizione del "Thyroid cancer forum – carcinoma della tiroide: nuove frontiere nella diagnosi e terapia". L’obiettivo del congresso è di fornire un approfondimento sulla gestione della patologia tumorale tiroidea, favorendo il confronto gli esperti e i partecipanti all’incontro. In particolare saranno oggetto di dibattito: la gestione della patologia nodulare tiroidea (inquadramento diagnostico, follow-up e terapia) alla luce delle più recenti raccomandazioni delle linee guida internazionali e delle evidenze della letteratura scientifica; la gestione dei carcinomi papilliferi e follicolari della tiroide avanzati, refrattari ai trattamenti convenzionali, a un anno dall’uscita in commercio di nuove terapie molecolari antitumorali. L'incontro prevede anche l’intervento di P.W. Ladenson della Johns Hopkins University di Baltimora (Maryland, Stati Uniti), il quale terrà una lettura sull’evoluzione della gestione della patologia tiroidea maligna negli ultimi cento anni.
INFO
coordinamento scientifico
Cosimo Durante
Dip. di Medicina interna e specialità mediche
T (+39) 06 49975130
cosimo.durante@uniroma1.it
luogo per nastro:
Aula B1 - RM101 - Clinica Odontoiatrica - via Caserta 6, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

martedì 20 giugno, 14:30
Aula Ponzo
RM024 - Psicologia - Via dei Marsi 78, Roma
Martedì 20 giugno, presso l'Aula Ponzo del Dipartimento di Psicologia dei processi di sviluppo e socializzazione, Alessandro Duranti (University of California) terrà il seminario "Vedere, sentire, fare: Wittgenstein e la psicologia della Gestalt". Wittgenstein, tra il 1946 e 1949, si occupò di psicologia, come dimostrano la seconda parte delle "Ricerche filosofiche" e gli appunti raccolti con il titolo di "Osservazioni sulla filosofia della psicologia". Tra i pochi autori citati da Wittgenstein, troviamo Joseph Jastrow (1863-1944), studioso dell’occulto e delle illusioni visive, e Wolfang Köhler (1887-1967), uno dei fondatori della Psicologia della Gestalt. È con le illusioni visive in particolare che Wittgenstein si confronta e lo fa introducendo quella che chiama l’esperienza del “notare un aspetto”. Partendo da “errori” interazionali in tre situazioni diverse (tra musicisti, tra personalità politiche, e tra attori-presentatori alla cerimonia degli Oscar), si discuterà in che modo e fino a che punto il concetto di “aspetto” ci può aiutare a studiare le condizioni che ci permettono di cogliere il significato sociale delle azioni umane.
INFO
coordinamento scientifico
Cristina Zucchermaglio
Dip. di Psicologia dei processi di sviluppo e socializzazione
T (+39) 06 49917865
cristina.zucchermaglio@uniroma1.it
luogo per nastro:
Aula Ponzo - RM024 - Psicologia - via dei Marsi 78, Roma
Contenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

lunedì 19 giugno, 16:00Aula magnaCU001 - Palazzo del Rettorato - Piazzale Aldo Moro 5, RomaLunedì 19 giugno, presso l’Aula magna del Rettorato, avrà luogo la cerimonia di conferimento dei premi e delle borse di studio assegnate dalla Fondazione Roma Sapienza nell’anno accademico 2016-2017.Ai saluti del rettore Eugenio Gaudio e del Presidente della Fondazione, Antonello Folco Biagini, seguirà la lectio brevis di Franco D’Agostino dal titolo “Gilgamesh: il Re che mise in crisi l’Occidente”. Durante la cerimonia verranno premiati oltre ottanta studenti e neolaureati della Sapienza e di altre università italiane che hanno partecipato ai numerosi bandi che coprono tutte le aree scientifico – disciplinari dell’Ateneo. Il prestigioso premio intitolato a Caterina Tomassoni e Felice Pietro Chisesi, destinato a scienziati, italiani o stranieri, che abbiano maggiormente contribuito al progresso della Fisica, quest’anno sarà conferito a Fabiola Gianotti, direttore generale del Cern di Ginevra.Numerose borse di studio saranno assegnate a studenti della Sapienza provenienti dalle aree colpite dai recenti eventi sismici che hanno interessato le zone del centro Italia.Grazie alla collaborazione tra la Fondazione Sapienza, la Regione Lazio, per il tramite di Laziodisu, e Unla- Unione nazionale per la lotta contro l’analfabetismo, sono stati stanziati cinque premi di laurea in onore di Tullio De Mauro, padre della linguistica italiana e docente emerito della Sapienza. I premi verranno consegnati a coloro che hanno presentato le migliori tesi in Filosofia del linguaggio, Linguistica educativa, Educazione linguistica, Linguistica generale e nell’ambito della comprensibilità linguistica sui temi della comunicazione pubblica e istituzionale. Infine, in occasione del ventennale dalla scomparsa di Marta Russo, la Fondazione Roma Sapienza, in accordo con l’Ateneo, ha deciso quest'anno di dedicare alla studentessa una borsa di studio per la preparazione di una tesi magistrale all’estero che sarà conferita a un laureando in Scienze giuridiche della Sapienza Università di Roma. La Fondazione Roma Sapienza in virtù della promozione delle capacità artistiche e comunicative degli studenti ha bandito nel corso del precedente anno accademico anche la quarta edizione del concorso letterario e scientifico nazionale loSCRITTOio e la prima edizione del concorso moda e costume, con lo scopo di incentivare la creatività degli studenti nell’ambito del settore del fashion style. Saranno inoltre consegnati premi e borse di studio in memoria di Giovan Battista Baroni, Manuel Castello, Valentina De Castro, Francesco Iliceto, Francesca Molfino, Paola Parise, Maurizio Pontecorvo, Luigi Spaventa, Maria Teresa Tiraboschi e Fernando Vianello.Per partecipare alla cerimonia occorre compilare, entro venerdì 17 giugno, il form al seguente link http://www.fondazionesapienza.uniroma1.it/?q=node/283 .INFOcoordinamento organizzativoFondazione Roma SapienzaT (+39) 06 49690362fondazionesapienza@uniroma1.itluogo per nastro:Aula magna - CU001 - palazzo del Rettorato - piazzale Aldo Moro 5, RomaContenuti a cura del settore Ufficio stampa e comunicazione

Lunedì 19 Giugno, ore 18.15
Aula degli Organi collegiali
Palazzo del Rettorato - Piazzale Aldo Moro 5, Roma

Lunedì 19 giugno, presso l'Aula degli Organi collegiali del Rettorato, si terrà l'incontro "La Sapienza della salute". L'evento, partendo dalla presentazione del libro "La sanità malata" (Editoriale Scientifica 2016) di Maurizio Cotrufo, cardiochirugo di fama internazionale, rappresenta l'occasione per dibattere e analizzare le recenti politiche sanitare nazionali. Nel corso dell'incontro interverranno il rettore Eugenio Gaudio, Paola Binetti, deputata al Parlamento italiano, Sebastiano Filetti, preside della Facoltà di Medicina e odontoiatria della Sapienza, Adelfio Elio Cardinale, presidente nazionale Società italiana di Storia della medicina. Sarà presente l'autore del volume. Coordinerà gli interventi il giornalista Michele Mirabella; le conclusioni saranno affidate ad Adriano Giannola, presidente Svimez, Associazione per lo sviluppo dell'industria nel Mezzogiorno. L'iniziativa è promossa dal Consigliere per la Comunicazione, Mario Morcellini.

 
documenti allegati:

Pagine